CIRVE è leader in Italia nell’ambito della ricerca e della formazione nel settore della viticoltura ed enologia grazie al team di ricercatori qualificati, ai Progetti di sperimentazione innovativi, alle attività di formazione come i corsi Master, le Summer school, i programmi Erasmus e i Workshops internazionali. 


Il CIRVE è stato istituito dall’Università di Padova nel 2005 per sviluppare e coordinare ricerche di base e applicate e favorire la formazione nei settori della viticoltura e dell’enologia. L’approccio multidisciplinare integra aspetti tecnici, economici e istituzionali. Nel corso degli anni ha consolidato numerose collaborazioni scientifiche e didattiche con istituzioni universitarie e con altri enti di ricerca nazionali ed esteri. 

Una delle missioni del Centro è quella di promuovere e valorizzare il Sistema di Internazionalizzazione tra gli studenti, i professori, ed il gruppo di ricerca al fine di mettere a disposizione il know-how necessario per essere competitivi nel mercato globale. Il CIRVE svolge attività di alta formazione presso la sede in Conegliano, dove sono attivi il corso di laurea triennale in scienze e tecnologie viticole ed enologiche e il primo anno della laurea magistrale interateneo (in collaborazione con l’Università di Udine, l’Università di Verona e la Libera Università di Bolzano) in viticoltura, enologia e mercati vitivinicoli. 
Grazie ai rapporti sistematici con gli enti territoriali, mantiene una posizione primaria nella definizione e nell’influenza delle scelte strategiche della Viticoltura ed Enologia Italiana. Fin dalla sua fondazione il CIRVE si è qualificato in Veneto come un interlocutore privilegiato degli enti territoriali, delle organizzazioni di settore e delle aziende, fornendo supporto scientifico, servizi tecnici e attività di formazione continua. Le competenze multidisciplinari del CIRVE sono state messe a disposizione anche delle istituzioni agricole nazionali ed europee in occasione dei momenti di svolta del quadro delle politiche di settore. 

Il CIRVE è membro dell’IVES (International Viticulture & Enology Society), una organizzazione no-profit di primo piano che si occupa della disseminazione scientifica su temi riguardanti la viticoltura e l’enologia.

Sul sito dell’ IVES si possono reperire articoli tecnici (anche in italiano) e scientifici riguardanti la viticoltura e l’enologia.